La pasticceria razionale

segnaposto_richemont_2

Grazie al prezioso supporto del partner Molino Grassi, domenica 14 aprile abbiamo avuto l’onore di ospitare, presso la sede di Matarrese ad Alberobello, il Maestro Pierluigi Sapiente. Un evento memorabile che ha arricchito ulteriormente il nostro calendario con un ospite di eccezionale talento e competenza.

Pierluigi Sapiente, nato nel 1993, ha intrapreso il suo percorso nel mondo dell’arte bianca fin da giovane, iniziando in una piccola pasticceria di Bologna. Qui ha scoperto la sua passione per la pasticceria e ha deciso di iscriversi all’Istituto Fomal, dove ha conseguito il diploma da pasticcere. 

La sua formazione è stata arricchita da stage con alcuni dei più grandi nomi della pasticceria italiana, tra cui Iginio Massari e Gino Fabbri. La sua sete di conoscenza lo ha portato poi in Belgio, dove ha lavorato al fianco del Maestro Edouard Bechoux per padroneggiare l’arte della cioccolateria.

Il ritorno in Italia ha segnato un punto di svolta nella carriera di Sapiente. Nel 2019 ha vinto il prestigioso titolo di World Pastry Star, ottenendo il riconoscimento di miglior pasticcere italiano under 35. Nello stesso anno, ha pubblicato il libro “Le fermentazioni spontanee nei prodotti da forno” insieme a tre illustri colleghi: Ezio Marinato, Cristian Zaghini e Carlo Di Cristo. Questa pubblicazione è diventata un punto di riferimento per i professionisti del settore.

Il 2021 ha visto l’apertura del suo laboratorio, seguita nel 2022 dall’inaugurazione del punto vendita “Sapiente Bologna”, un luogo dove le torte sono le protagoniste indiscusse, celebrando la creatività e l’eccellenza artigianale. Il 2023 ha portato ulteriori riconoscimenti, con il “Gambero Rosso” che ha premiato il suo lavoro con due torte, un sigillo di qualità e innovazione.

Durante la giornata organizzata dal Richemont Club, Pierluigi Sapiente ha guidato i soci in un viaggio affascinante nel mondo della “Pasticceria razionale”. Ha condiviso le sue conoscenze sull’ottimizzazione del lavoro in laboratorio, dimostrando come sia possibile raggiungere l’equilibrio perfetto tra efficienza, gusto e creatività. 

I partecipanti hanno avuto l’opportunità di apprendere tecniche avanzate e di vedere in pratica l’applicazione di concetti innovativi che possono trasformare il loro approccio alla pasticceria.

L’evento si è rivelato un’occasione unica di apprendimento e ispirazione, rafforzando il senso di comunità e di condivisione che è al cuore del Richemont Club Italia. 

Grazie alla generosità di Molino Grassi e all’inestimabile contributo di Pierluigi Sapiente, la giornata si è conclusa con successo, lasciando tutti i partecipanti arricchiti e motivati a perseguire l’eccellenza nella loro arte.

segnaposto_richemont_2

SLAnci di Gusto

segnaposto_richemont_2

Le torte da forno in panificio

segnaposto_richemont_2

La viennoiserie moderna